sabato 24 settembre 2016

Recensione | It ends with us di Colleen Hoover

Buongiorno booklovers, bentornati su I wanna be a Fangirl ❤️

La recensione di oggi è dedicata a It ends with us di Colleen Hoover. E' stato difficilissimo scrivere questa recensione, non so nemmeno se avrà un senso. Per l'argomento che tratta questo libro non è facile discuterne, più che altro ho paura di prendere tutto troppo alla leggere quando qui di leggero c'è ben poco. Per cui scusatemi sin da ora se sarà un po' sconclusionata o se sarà più corta del solito, ma sappiate che ce l'ho messa tutta per portarvi questa recensione ;).

It ends with us | Colleen Hoover
Goodreads | Amazon | Book Depository
TRAMA: A volte la persona che ami è quella che ti fa più male.
Lily non ha avuto una vita facile, ma questo non l'ha mai fermata dal lavorare sodo per quello che vuole dalla sua vita. Ha fatto una lunga strada dalla piccola cittadina nel Maine dove è cresciuta - si è laureata, si è trasferita a Boston, e ha iniziato una sua impresa. Quindi quando sente scoccare la scintilla con il bel neurochirurgo Ryle Kincaid, tutto nella sua vita sempre improvvisamente troppo bello per essere vero.
Ryle è assertivo, testardo e magari anche un po' arrogante. E' anche sensibile, brillante, e ha un punto debole per Lily, ma la completa avversione per le relazioni di Ryle è inquietante.
Mentre continua a porsi domande sulla loro relazione, pensa a Atlas Corrigan - il suo primo amore e un legame con il passato che si è lasciata alle spalle. Era il suo angelo custode. Quando Atlas riappare, tutto ciò che Lily ha costruito con Ryle si rompe.


It ends with us è l'ultimo libro pubblicato da Colleen Hoover, un'autrice che scrive prettamente contemporary che possono variare dal Young Adult al New Adult, anche se ultimamente i suoi lavori si concentrano prettamente su quest'ultimo.
Questo romanzo racconta la storia di Lily, una giovane ragazza che vive a Boston. E' laureata, si è appena trasferita in città e vorrebbe aprire una sua attività. Una sera mentre è sul terrazzo di un palazzo davanti al suo complesso conosce Ryle, un futuro neurochirurgo che non ha tempo per niente se non il suo lavoro. Da quel momento i due cominciano a frequentarsi, con degli incontri stravaganti inizialmente, finché qualcosa non succede nella loro relazione e Lily si ritrova a pensare ad avvenimenti della sua infanzia e adolescenza.

So che come trama non dice molto, né la mia né quella che vi ho ripreso da Goodreads, ma era questo il mio scopo. Generalmente tendo a leggere i libri di Colleen Hoover senza sapere nulla della trama, ed invito anche voi a fare altrettanto soprattutto per questo libro. E' una storia che non vi lascerà molto presto, non tanto per i personaggi quanto per il tema trattato. Senza troppi giri di parole, questo libro verterà intorno alla violenza domestica. Vi avevo detto che era un argomento forte. In linea di massima non amo particolarmente leggere libri su questa linea, il più delle volte non approfondiscono molto bene l'aspetto e tendono quindi a fare un gran minestrone. Visto l'argomento importante, scrivere tanto per non mi pare appropriato. Colleen Hoover probabilmente è una delle poche autrici che è riuscita a prendere un qualcosa di così complesso e a dare vita ad una storia che sta in piedi, si regge completamente sulle sue zampe e che è quanto più reale e credibile possa esserci.

Per tutto il romanzo ci troveremo ad imparare vari aspetti della vita passata di Lily. Questo non solo renderà noi più vicini al suo personaggio, ma essa stessa evolverà in questo romanzo trasformandosi da ragazza sì seria ma un po' frivola, a donna adulta. In questo senso l'interesse amoroso ci viene in aiuto, vediamo tutta l'evoluzione della sua storia con Ryle, in un certo senso investiamo nella loro storia, veniamo catapultati dentro di essa come fosse la nostra finché qualcosa accade e resti talmente spiazzata che è quasi come se quelle cose fossero successe a te. Lily è un personaggio molto forte, che riesce a prendere il meglio dalla sua vita anche quando le cose non sono propriamente rosee. Ripeto, vi troverete ad investire nella sua storia, sperando che vada tutto bene. Nella realtà però le cose non vanno sempre per il verso giusto, in un certo senso questo libro non poteva essere più vicino alla realtà. Non posso fare altro che consigliarvi di leggerlo. E' un romanzo potente, ricco di punti in cui vi emozionerete e non saprete come reagire, ma ne vale la pena. Ne vale assolutamente la pena.



2 commenti:

  1. Ciao Giulia <3, non sembra malaccio il libro della Hoover. Ho letto solo "Le coincidenze dell'amore" di questa autrice e non mi è dispiaciuto. Forse darò una possibilità anche a questo ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nicky :)
      La Hoover diciamo che dipende molto da quale argomento tratta, non sempre viene fuori qualcosa di bello. Se vuoi leggere qualcosa di suo, oltre a It ends with us, ti consiglio Maybe Someday che è uscito anche in Italia ma di cui ora mi sfugge il titolo tradotto xD. Anche Confess mi era piaciuto molto, ma non so se hanno già fatto l'edizione italiana >.<

      Elimina